Occhiuto, Presta e il Tg 1. La replica del manager

Advertising

In merito all’articolo “Occhiuto, Presta e il Tg 1” ci è giunta in redazione una replica di Lucio Presta. Nel pezzo si parlava del servizio sulle luminarie di Occhiuto andato in onda sul Tg 1 e del fatto che il sindaco accusasse il senatore del Movimento 5stelle Nicola Morra quando, semmai, sarebbe stato più logico, da parte sua, prendersela con il suo vero avversario ovvero Lucio Presta.

Ecco la precisazione di Presta.

Cari giornalisti di Iacchite’, in genere non smentisco mai ciò che non è attribuibile a me perché la smentita è la notizia data due volte, ma in questo caso non posso non farlo. Ne va della mia etica professionale.
Chi mi conosce sa che questo non solo non è il mio stile ma nemmeno mi verrebbe in mente.
E prendo a prestito il grande Totó che davanti a questo direbbe: Ma mi faccia il piacere…
Lucio Presta