Oliveto-Garritano: la Morrone batte anche il Castrolibero

Advertising

Quarto successo consecutivo per la Morrone, quarta gara senza subire gol, 14 reti fatte, 0 subite.

Questi numeri raccontano molto di una partita durata 20 minuti, nonostante ció un plauso va fatto ai ragazzi del Castrolibero di mister Cuconato, tutti molto giovani e che diranno la loro in questo campionato.

L’inizio è un monologo granata, dopo 3 minuti Spadafora si avvita su splendido cross di Granata, miracolo di Carelli che manda in angolo. Dal corner bellissimo schema Garritano Linardi Granata che libera Bacilieri solo davanti al portiere, ancora Carelli miracoloso.

Al 10′ Linardi si invola sulla destra, cross per Spadafora, girata alta sulla traversa del numero 9.

Al minuto 17 i padroni di casa la sbloccano。 Tiro potente di Conforti dai 30 metri, Carelli respinge, il solito Oliveto dopo un batti e ribatti la mette sotto la traversa.

Tre minuti più tardi Bacilieri si procura un calcio di rigore, dopo un calcio di punizione il difensore si trova in attacco e viene steso in area dal portiere. Nessun dubbio per l’arbitro, Garritano è glaciale dal dischetto.

Alla mezz’ora bel contropiede degli ospiti, Plastina dalla destra la mette in mezzo per Oliverio che è pronto a riaprire il match ma si vede anticipare da un recupero prodigioso di Corrao.

Il resto della gara regala poche emozioni, la Morrone gestisce il risultato e porta a casa altri tre punti.

MORRONE-CASTROLIBERO 2-0

Morrone: Cosimo 6; Masottini 6, Bacilieri 7,5, Conforti 6; Linardi 6,5 (68′ Bugliari 6), Corrao 7,5, Cardillo 6, Garritano 6, Granata 6,5; Oliveto 7 (85′ Ruffolo sv), Spadafora 6 (75′ Cribari 6). All. Spinelli

Castrolibero: Carelli 7 Ruffolo 5,5 Greco 6 Caruso 5,5 Azzinnaro 5 Vencia 6 (46′ Spada 6) Plastina 6 (76′ Apa 6) De Santo 6,5 Lo Bianco 5,5 (68′ Ricchio 6) Pellegrino 6 Oliverio 6. All. Cuconato

Marcatori: 18′ Oliveto, 21′ Garritano (rig.)

Note: spettatori 250 circa. Ammoniti Carelli (C) Azzinnaro (C) Plastina (C).