Paola, ballottaggio Perrotta-Ferrari

Advertising

Le prime luci dell’alba consegnano ai cittadini paolani la consapevolezza di un ballottaggio. Malgrado suggestive ipotesi (maturate più che altro nella caotica giornata di venerdì scorso) nessun candidato è andato oltre il 50%.

Al termine delle prime operazioni di spoglio, i dati consegnano a Roberto Perrotta e Basilio Ferrari la seconda parte dei prosceni comiziali che cesseranno definitivamente col secondo turno.

Sebbene ancora passibili di qualche millimetrica variazione, i risultati dei candidati a sindaco si sono attestati secondo una classifica che vede l’alfiere della Coalizione di Salute Pubblica al primo posto con il 40,13%, al secondo posto il sindaco uscente con il 27,40%.

Più staccato il portacolori di Progetto Democratico, Pino Falbo, attestatosi al 17,36%, mentre poco sopra il 10% s’è stabilizzato Vincenzo Limardi (11,27%) con il moVimento 5 Stelle a fare da fanalino di coda, perché Carmelo Meo non è riuscito neanche a sfiorare il 5% (s’è fermato al 3,84%).

Fonte: Marsili Notizie