Paola, Claudio Greco riprodurrà il saio di San Francesco

Advertising

Uno stilista calabrese riprodurrà il saio di San Francesco di Paola in occasione dei 600 anni dalla sua nascita.

Claudio Greco attingerà alla biografia e all’iconografia ufficiale del patrono della Calabria per dare vita alla creazione che userà i materiali poveri dell’epoca in cui visse il santo. Tutto ricorda la stessa semplicità a cui si ispirava San Francesco: un saio, un cappuccio, un cingolo.

san-francecso-di-paola

D’altra parte l’abito è un segno di fraternità e di appartenenza alla famiglia francescana, oltre che segno di povertà.

Lo anticipa l’Adnkronos, in attesa della conferenza stampa che questo pomeriggio ufficializzerà i nomi della consulta formata da 43 componenti, esperti nel settore della cultura, dell’arte e del turismo e del terzo settore.

L’organismo, che si occuperà del programma delle celebrazioni per il sesto centenario della nascita di San Francesco di Paola, è presieduto dal sindaco Basilio Ferrari con l’aiuto dell’assessore allo sport e allo spettacolo Francesco Sbano e dalla presidente della III commissione Maria Pia Serranò.

Gli eventi inizieranno a marzo e andranno avanti fino a dicembre.