Piove e Rende sprofonda sotto i colpi della cattiva amministrazione

dal profilo Fb di Domenico Miceli, consigliere comunale M5s Rende

Ecco perché votiamo contro questa amministrazione.

Piove e Rende sprofonda sotto i colpi della cattiva amministrazione.
Domenica scorsa si è allagata la zona industriale a C.da Lecco, capannoni inondati, macchine spazzate vie dalla furia dell’acqua.
Abbiamo imputato all’assenza di manutenzione buona parte della responsabilità per quello che è successo, suscitando l’ira scomposta di Manna che se n’è lavato le mani, le sue e quelle del presidente della Rende Servizi, scaricando tutto sul Consorzio di Bonifica.Oggi pomeriggio 20 minuti di pioggia hanno causato allagamenti al Villaggio Europa, alberi divelti, macchine distrutte.
Oggi a chi diamo la colpa? Ma al maltempo, naturalmente!
Non ci caschiamo. Le responsabilità son tutte di questa amministrazione che non bada a spese pazze e inutili ma evita accuratamente le spese più importanti. Pensate che dopo 4 anni non sono riusciti a trovare i soldi per un agronomo che potesse mettere ordine nella gestione del verde urbano.
Però i soldi per le consulenze al tesoriere del Laboratorio Civico si trovano sempre. Che coincidenza!
Ecco perché votiamo contro i loro documenti contabili. Non condividiamo le spese sostenute. Pensate ora se un privato che ha la macchina distrutta chiama in causa il Comune (che è senza assicurazione): secondo voi ci costava di più un agronomo o difendere l’ente in una causa in tribunale?
#SenzaFuturo #LeCittàInsostenibili