Pollino, due alpinisti cadono durante una scalata. Partiti i soccorsi

Advertising

Cerchiara di Calabria (Cs) – Due giovani alpinisti calabresi sono caduti mentre risalivano la parete ghiacciata nord del “Dolcedorme”, la cima più elevata del massiccio del Pollino e dell’Appennino meridionale, al confine tra Calabria e Basilicata.
L’allarme è stato da alcuni compagni di cordata. Non si conoscono, al momento, le condizioni dei due alpinisti.

Sul posto il Soccorso alpino della Calabria e della Basilicata, insieme al personale del 118 e ai vigili del fuoco con la speranza di individuarli e accertarsi delle loro condizioni, in merito alle quali, al momento, non si hanno notizie.
Il punto in cui si é verificato l’incidente é in una zona particolarmente impervia e difficilmente raggiungibile del massiccio del Pollino.