Propaganda elettorale 2011: gli ultimi nomi e le spese minori

Ed ecco gli altri nomi e le ultime spese per la propaganda elettorale delle elezioni 2011. C’è chi (come avrete potuto leggere) ha speso notevolmente di più, chi si è accontentato di centinaia d’euro…

gervasiLuca Gervasi: Propaganda elettorale dichiarazione di spese sostenute per la campagna elettorale per l’elezione amministrativa di Cosenza 2011 è di 500 euro per stampa materiale elettorale.

caputoPierluigi Caputo: Propaganda elettorale per la campagna elettorale per l’elezione amministrativa di Cosenza del 15/16 maggio 2011 è di 500 euro. Fac-simili elettorali messi a disposizione dalla lista di appartenenza (Occhiuto Sindaco).

Massimo-CommodaroMassimo Commodaro: Propaganda elettorale per la campagna elettorale per l’elezione amministrativa di Cosenza 2011 è di 500 euro.

formosoSante Luigi Formoso: Propaganda elettorale per la campagna elettorale per l’elezione amministrativa di Cosenza 2011 è di 200 euro utilizzo materiali e mezzi propagandistici di partito (Santini); 300 euro utilizzo materiali e mezzi propagandistici di partito telefono privato cellulare. Totale 500 euro.

antonio ruffoloAntonio Ruffolo: Propaganda elettorale per elezioni Sindaco e Consiglio comunale Cosenza 15/16 Maggio 2011 e turno di ballottaggio 29/30 Maggio 2011 è di 150 euro per stampati.

salernoCarmelo Salerno: Propaganda elettorale per la campagna elettorale per l’elezione amministrativa di Cosenza 15/16 Maggio 2011 è di 150 euro (Scopelliti Presidente). Dichiara di non aver usufruito di alcun contributo per la campagna e di non aver avuto alcun finanziamento dal partito d’appartenenza.

Per tutti gli altri non è stato possibile reperire le spese, o perchè non dichiarate, o perchè si sono avvalsi dell’utilizzo materiali e mezzi propagandistici predisposti e messi a disposizione dal proprio partito d’appartenenza. Infine c’è chi ha dichiarato di non aver sostenuto alcuna spesa, nè di aver usufruito di alcun contributo per la campagna.