“Radio Day”, la prima festa della radiofonia calabrese: 23 radio e un’unica trasmissione

Advertising

Per la prima volta in Calabria 23 emittenti radiofoniche trasmetteranno, in diretta, lo stesso programma. Si chiama “Radio Day” ed è un progetto ideato e realizzato dal giornalista Mario Tursi Prato e dall’animatore radiofonico Luigi Di Dieco.

Andrà in onda martedì 22 dicembre prossimo, dalle 18,00 alle 21,00.

“Si tratta – dice Mario Tursi Prato – del primo esperimento di condivisione radiofonica che viene realizzato nella nostra regione da quando esistono le radio private. La radio è, secondo me, il media in assoluto più affascinante. Chi ha lavorato almeno una volta in un’emittente radiofonica instaura con questo mezzo di comunicazione un rapporto d’amore che rimane immutato in eterno. È come una forza che ti lega anche se, negli anni, eserciti un altro mestiere”.

“Radio Day” festeggerà il mondo della radiofonia calabrese. Nelle tre ore di trasmissione si celebrerà la radio, dalla nascita fino ai giorni nostri; si ripercorreranno le vicende degli albori e si racconteranno le radio di oggi. E tutto verrà fatto dai protagonisti della radiofonia privata calabrese di ieri e di quelli attuali.

A condurre il programma saranno i due project managers dell’evento, Tursi Prato e Di Dieco, con la conduttrice radiofonica Mariella Pugliese. Ma ad arricchire la trasmissione saranno gli animatori delle radio collegate, anche quelli che hanno condotto le prime trasmissioni in Calabria, anche tantissimi ospiti: i musicisti Giancarlo Pagano e Mimmo Palermo, le cantanti Alessia Labbate e Ylenia Filippo, i gruppi “Musicanti nel vento” e “Sabatum Quartet”, l’istrionico cantante e imitatore Antonio De Rose, il gruppo “Kantiere Kayros”.

Previsti interventi telefonici di protagonisti della radiofonia nazionale come Micol Ronchi, del network “M20”, ma anche giornalisti e speaker calabresi che lavorano in emittenti nazionali.

Al progetto è legata una raccolta fondi a favore dell’Airc, l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro.

Le radio che hanno aderito a “Radio Day” sono alcune delle maggiori, ma anche più note e storiche emittenti della regione: Jonica Radio, Studio 54 Network, Radio Sound, Ciak Radio, Radio Catanzaro 104, Primaradio Cosenza, Radio Touring 104 Reggio Calabria, Radio Onda Verde Vibo Valentia, Radio Amica in blu Soverato, Cometa Radio, Radio Akr, Radio Catanzaro Centro, Radio Serra 98 Serra San Bruno, Radio Arbereshe, Radio Valentina Soverato, Radio One Scalea, Radio Città Metropolis, Radio Digiesse Praia, Radio Nord Castrovillari, Radio Class Catanzaro, Kontatto Radio New Generation, Mondo Radio Web e Fly Web Radio.