Rapina negozio e minaccia dipendenti con coltello da “Rambo”: arrestato

Advertising

Il personale della questura di Cosenza ha tratto in arresto, nel corso della notte, un uomo accusato di rapina.

Il fuggiasco, reggendosi su due stampelle, nel corso della serata di ieri, è entrato all’interno di un negozio ed ha minacciato i dipendenti dell’esercizio commerciale con un coltello da “Rambo”, che portava allacciato ad una gamba, per farsi consegnare l’incasso.

L’uomo è stato poi identificato e arrestato nella notte.

E’ in corso una conferenza stampa in questura nella quale stanno per essere resi noti i particolari dell’operazione.