Referendum, Travaglio: “Tutta colpa di Napolitano”

Advertising

“Dimissioni di Renzi? Ci siamo giocati un personaggio che poteva essere veramente una bella chance per la politica italiana. Si è rovinato completamente dando retta a Napolitano, al quale dovrebbe chiedere danni ingenti“.

Sono le parole pronunciate su La7 dal direttore de Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, commentando la disfatta e le dimissioni di Renzi.

“Andare a buttare via” – continua – “la propria energia e il suo dinamismo appresso a una schifezza come questa riforma è una cosa assurda. Ancora mi domando chi glielo ha fatto fare”. E sottolinea: “Quando la tracotanza del potere arriva a superare i livelli di guardia, poi interviene qualcuno a fermarlo. Lui ha tentato di scardinare un terzo della Costituzione a colpi di maggioranza, con un Parlamento delegittimato da una sentenza della Corte Costituzionale, senza essere salito al governo passando dalle urne e impegnando il governo con una riforma che ha scavalcato il Parlamento”.