Regione, la rivolta dei “poveri cristi” e il trionfo dei “canalizzati”

Advertising

Caro direttore,

sono un giovane dottore commercialista della provincia di Cosenza e preferisco non firmarmi in quanto il nostro ordine rispecchia l’andamento nazionale di qualsiasi albo ovvero lobby spietate ai vertici e “poveri cristi” alla base della piramide. Ti scrivo per segnalarti questa ennesima “stranezza” della Regione Calabria:

http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/view/news/201/bando-macchinari-e-impianti.html

A parte la vera e propria follia delle motivazioni che hanno portato all’annullamento delle spedizioni del 09/01/2017 che fa pensare che finalmente qualche “povero cristo” (dopo aver investito in tecnologie ed abbonamenti internet costosi) era riuscito a far posizionare il proprio cliente prima di qualche impresa legata ai soliti politici o al solito consulente “mammasantissima” , mi chiedo se mai la Regione Calabria, prima di determinare la nuova data per la spedizione delle domande di agevolazione, pubblicherà l’elenco cronologico degli invii del 09/01/2017.

Se così fosse, e me lo auguro vivamente, avremmo la possibilità di capire bene cosa è successo ma soprattutto per chi questo bando è stato “canalizzato”, “pensato” e destinato.

Con stima

Dott. Povero Cristo