Rende, il questionario del Comitato Villaggio Europa

Advertising

Più botteghe e market, meno parcheggi sui prati e un incremento delle aree pedonali. A chiederlo sono gli abitanti di Villaggio Europa, a Rende, tramite le risposte del questionario diffuso dall’omonimo Comitato fra i mesi di ottobre e novembre scorsi. Un modo per capire di cosa ha bisogno il popoloso quartiere e comunicarlo all’amministrazione comunale.

I dati sono stati presentati ieri presso la sede del Comitato Villaggio Europa in una assemblea alla quale erano stati invitati anche il sindaco Manna e l’assessore Pasqua ma entrambi hanno dovuto disertare la visita per precedenti impegni assunti.

qst

Il questionario è stato sottoposto a 100 famiglie per un totale di circa 300 abitanti; la metodologia usata è stata quella del supporto cartaceo a risposta multipla e attraverso interviste porta a porta.

Dalle risposte è emerso un aumento dell’età media degli abitanti di Villaggio Europa, con un incremento dei pensionati ma anche il ritorno di molte famiglie che hanno preferito abitare nuovamente nel quartiere piuttosto che affittare le proprie case e risiedere altrove.

Fra esponenti del Comitato e partecipanti alla riunione si è avviato un confronto serio e sincero non privo di autocritica quando si è sottolineata la necessità di un maggiore coinvolgimento nelle attività proprio di chi si trova in pensione.

Tante le iniziative portate avanti dal Comitato Villaggio Europa che, in alcuni casi, si è sostituito all’azione dell’amministrazione comunale. Esempio lampante sono state le “Domeniche del Villaggio” quando i cittadini hanno ripulito le aree verdi del quartiere lo scorso settembre.

Un quartiere che ha pronunciato un fermo “no” all’esperimento della discoteca all’aperto dell’ultima estate e che ha saputo bloccare, a novembre, il taglio indiscriminato degli alberi del Villaggio. Proprio su questa vicenda, sabato si è registrata una piacevole novità: alla riunione ha presenziato il geometra Rende, dirigente comunale, che portato una planimetria del quartiere al Comitato chiedendo agli esponenti di indicare le zone in cui piantare i nuovi alberi.

alberi

Proprio un video sul taglio degli alberi ha aperto la riunione, seguita da segnalazioni fotografiche di buche presenti sull’asfalto e sui marciapiedi di Villaggio Europa, alcune delle quali sistemate alla meno peggio con pezzi di mattonelle rotte.

I risultati del questionario verranno consegnati al sindaco Marcello Manna e alla sua giunta comunale al fine di migliorare strutture e vivibilità di Villaggio Europa.

La giornata, apertasi con la commemorazione del signor Giuseppe Costanzo promotore di molte iniziative nel corso degli anni all’interno del quartiere, è terminata con la gara della miglior pizza rustica, giunta alla sua seconda edizione, vinta dalla signora Chiara Mantovano. Un bel momento gastronomico e ludico in una giornata caratterizzata dall’attivismo civico del Comitato Villaggio Europa e dei suoi abitanti.