Rende, indagato per omicidio stradale il conducente dell’auto che ha ucciso una donna

Advertising

È stato iscritto nel registro degli indagati il conducente dell’automobile che ha travolto e ucciso, a Cancello Magdalone a Rende, una donna di 56 anni, M. F. G., che stava attraversando la strada.

L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte di ieri.

L’uomo, D.C., 33 anni, guidava una Fiat Panda e – presumibilmente a causa dell’elevata velocità – ha investito la donna che si trovava nei pressi della sua abitazione ed era a piedi.

L’uomo, comunque, si è subito fermato e ha cercato di prestare soccorso alla donna.

I carabinieri di Rende hanno effettuato tutti i rilievi del caso ed eseguito esami etilometrici sull’uomo, che però hanno dato esito negativo.

I carabinieri hanno consegnato in Procura un’informativa e il pm di turno procederà con gli accertamenti di rito.

Il conducente della Fiat Panda è accusato del reato di omicidio stradale in applicazione della nuova normativa.