Rende, il palazzetto dello sport nel più completo degrado

Advertising

Comunicato stampa

Il palazzetto dello sport di Quattromiglia, quello dietro la piscina comunale recentemente ristrutturata e inaugurata dal sindaco in pompa magna, è lasciato, tanto affinché Manna non si smentisca, nel più completo degrado, da parte dell’amministrazione comunale.

Il parquet del basket è saltato in molti punti, i bagni e le docce sono inutilizzabili, non ha i requisiti antincendio, è privo di ogni sistema di sicurezza ai sensi di legge.

Eppure Rende ha una squadra nel campionato regionale di serie C Silver. E la Bim Bum Rende che è costretta a giocare a Cosenza.

Il campionato inizia domenica e oggi, sabato 14 ottobre, i dirigenti e i giocatori si presenteranno al pubblico al Museo del Presente.

Un sindaco che amasse la propria città e che non prendesse in giro gli sportivi quando afferma che Rende sarà la cittadella dello Sport, si assicurerebbe della piena funzionalità e sicurezza della struttura soprattutto per l’incolumità di coloro che la utilizzano.

Gianfranco De Franco – Insieme per Rende –