Rende: sorpresi a rubare rame, un arresto

Advertising

Stavano rubando rame da un’azienda operante nel settore degli impianti tecnologici ferroviari e industriali ma sono stati costretti alla fuga dall’arrivo dei carabinieri.

E’ successo a Rende. I militari, dopo un inseguimento, sono riusciti a fermare uno dei malviventi, Antonio Abbruzzese di 31 anni, con precedenti.

Trovato anche un autocarro del Comune di Castrolibero, appena rubato, con a bordo tre bobine di rame per 1.700 chili. Si cercano gli altri due componenti della banda.

(Ansa)