Ricette di Natale: Baccalà in tortiera (o parmigiana di baccalà) della nonna Agata

Advertising

Si sa la nonna è quella che tramanda le tradizioni di un tempo, quella che insegna le ricette di una volta che, tuttavia, fatte dalle sue mani sono sempre più gustose.

La mia nonna Agata (puro sangue cosentino), nella mia famiglia, ha tramandato la ricetta del baccalà in tortiera (una sorta di parmigiana di baccalà). Ricetta inventata da lei, ma diventata per noi un piatto tipico natalizio che non può assolutamente mancare sulle nostre tavole.

baccalax

E’ delizioso e persino una come me, che non è amante del pesce, si lecca i baffi. Ecco a voi, dunque, la ricetta e provare per credere!

Ingredienti (più o meno per 5/6 persone):

  • 2 Kg circa di baccalà secco/ 2,5 kg di baccalà spugnato
  • 1,5 Kg circa di patate a pasta gialla (silane)
  • 4 uova sode
  • 300 gr di Caciocavallo
  • 50 gr di Formaggio parmigiano
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mestolo di pomodoro pelato e 4/5 mestoli di salsa
  • Olio extravergine d’olivapatata pastagialla
  • Mollica di pane sbriciolata
  • Pepe nero
  • Sale

Preparazione:

Bollire il baccalà già spugnato in acqua leggermente salata; quando sarà cotto, scolarlo e spinarlo (facendo molta attenzione, in maniera tale che vengano tolte tutte le spine).

Una volta spinato e quindi già suddiviso a pezzetti, porlo in una ciotola con l’aggiunta di prezzemolo e aglio tritato, versare un po’ d’olio extravergine d’oliva e amalgamare il tutto.

Pelare e tagliare le patate a medaglione, friggerle poi in olio caldo. Toglierle man mano che diventano dorate, suddividendole per evitare che si attacchino una con l’altra, quindi asciugarle dall’olio.

Intanto preparare una teglia ponendovi sul fondo un mestolo di salsa di pomodoro, qualche goccia d’olio extravergine d’oliva e aggiungervi sopra uno strato di patate a medaglione fritte; adagiare una parte di baccalà sullo strato di patate, con uovo sodo a pezzetti, formaggio e caciocavallo a pezzetti; un po’ di pepe nero.

Riporre nuovamente un po’ di salsa e un po’ di pomodoro pelato; ripetere l’operazione per un altro strato, terminando con l’ultimo strato di patate, salsa di pomodoro, formaggio e la mollica di pane sbriciolata.

Aggiungere un po’ di olio extravergine d’oliva sulla superficie, infornare a 150° per circa 20 minuti.

Il baccalà in tortiera è pronto per essere servito, accompagnatelo con un buon vino bianco secco e buon appetito a tutti!

Valentina Mollica