Riviera dei Cedri: la porta della Calabria da oggi è più accessibile a tutti

Attivato il servizio di assistenza alle persone con disabilità o mobilità ridotta alla stazione di Scalea. Dopo l’accordo con Trenitalia, che consente di avere viaggio e trasferimento in hotel gratuito a chi sceglierà̀ il treno per concedersi una vacanza in Riviera dei Cedri, Ecotur annuncia che è ora possibile viaggiare in treno e scegliere la Riviera dei Cedri per le vacanze anche ai turisti con bisogni speciali.

Niente più barriere alla stazione di Scalea, che dispone da oggi del servizio che consente di salire e scendere dal treno anche per chi viaggia in carrozzina, grazie al lavoro svolto in collaborazione con RFI – Rete Ferroviaria Italiana – Servizi alla clientela di Roma e alla Direzione Territoriale Reggio Calabria, che gestisce il servizio di assistenza rivolto alle “persone con disabilità” o “persone a mobilità ridotta” in tutte le stazioni. Il servizio è rivolto alle persone che si muovono in sedia a rotelle, alle persone anziane, alle donne in gravidanza, i non vedenti, i non udenti e le persone con handicap mentale, ed è prenotabile contattando le Sale Blu presenti sul territorio nazionale.

rivieardeicedriNe hanno dato l’annuncio Giancarlo Formica e Angelo Napolitano al sindaco di Scalea ed agli operatori turistici del territorio presenti all’educational che si è tenuto venerdì 17 a Scalea al quale hanno partecipato tour operator e agenzie di viaggio calabresi.

imgresDa oggi, ci raccontano gli operatori di Ecotur, chiunque potrà scegliere la nostra destinazione per concedersi una vacanza all’insegna del relax o della scoperta del territorio, arrivare in treno, rispettando l’ambiente, e dalla stazione di Scalea raggiungere una delle strutture che hanno aderito alla promozione con Trenitalia, utilizzando una delle navette attrezzate con pedana per consentire anche ai turisti con bisogni speciali di vivere appieno il territorio della Riviera dei Cedri in una logica di turismo sostenibile e accessibile.

All’incontro Ecotur e Trenitalia hanno illustrato nel dettaglio la campagna di marketing promossa sul portale www.trenitalia.com che conta circa 400.000 visitatori al giorno e che scelgono Trenitalia per viaggiare.

Serafino Lopiano –Responsabile vendite centro sud Trenitalia, dichiara: “Questa è la prima iniziativa fatta nel centro sud, un accordo che vuole sostenere il turismo in una zona importante dell’Italia. Vogliamo sensibilizzare il turista a utilizzare il treno per raggiungere la Riviera dei Cedri, con Trenitalia mettiamo a disposizione circa 8.000 posti al giorno per raggiungere queste destinazioni turistiche, che stando ai dati raccoglie circa il 35 % dei flussi turistici della Calabria e proprio per questa ragione abbiamo voluto fare un accordo con gli operatori della Riviera dei Cedri”.