Rose, Bruno Gencarelli è morto

Advertising

Bruno Gencarelli, il pastore 48enne di Rose scomparso da martedì scorso, è stato ritrovato cadavere qualche minuto fa. 

Le ricerche avviate si sono concluse in un terreno in contrada Donna Rumi del comune di Rose, vicino alla zona in cui abitava con la moglie e due figli (contrada Stio).

Bruno Gencarelli era stato visto l’ultima volta martedì sera alle 19. Con la sua Panda nera si dirigeva verso Lagarò pare per vendere pecore e da allora non si erano più avute notizie di lui. Il giorno dopo i familiari hanno lanciato l’allarme attraverso i social network e sono state organizzate ricerche a tappeto per cercare di ritrovarlo. Purtroppo, le ricerche si sono concluse drammaticamente.

Ora toccherà alle forze dell’ordine stabilire le cause della morte. I carabinieri sono sul posto e hanno avviato le indagini.