Rose, denunciato 65enne: ha rubato due tablet a una ragazza cosentina

Advertising

A Rose i militari della stazione locale hanno denunciato un 65enne per il reato di appropriazione Indebita. I militari avrebbero accertato che l’uomo, con la scusa di aggiornare i sistemi operativi, si sarebbe fatto consegnare due tablet “I-pad” (dal valore commerciale di 850€) dalla vittima, una 26enne cosentina, senza più restituirli alla stessa.