Rullo di tamburi: parte l’Oriolo Cult Festival

Advertising

ORIOLO CULT FESTIVAL AI NASTRI DI PARTENZA
PARTE DOMANI IL FESTIVAL CON L’EVENTO

ORIOLUGLIO IN MUSICA

Rullo di tamburi, fiato alle trombe, si alzi il sipario e che lo spettacolo abbia inizio.

Parte domani, 19 luglio, l’Oriolo Cult Festival, l’appuntamento che fino il 28 agosto renderà Oriolo, già celebre come uno dei più bei borghi dell’Alto Ionio, crocevia di arti, talenti, spettacoli e cultura.

E’ la musica, come sempre, con la sua capacità di giungere più lontano e prima di ogni arte, ad aprire le danze del ricchissimo programma.

La musica intesa come passione per l’armonia tra anima e suono, sarà infatti la protagonista di ORIOLUGLIOINMUSICA!

Dal 19 al 28 luglio saranno gli affascinanti scorci architettonici della parte più antica del paese, (“n’da terra”, per citare la definizione dialettale), ad ospitare le armonie musicali del collettivo d’artisti CimeVentoseEnsemble, e del Maestro Rocco Abate.

I concerti di musica da tavola, musica classica, musica di strumenti antichi, si terranno di mattina sposando l’idea di portare la musica dove la musica solitamente non giunge, a chi raramente ne può godere, come per esempio i più anziani.

Ma le sedi di questa rassegna non si limitano alle strette, pietrose e suggestive strade del centro storico. Saranno ancora volta protagonisti anche il prestigioso Palazzo Giannettasio, da poco ristrutturato e consacrato Casa della Cultura, e il Teatro Valle. Palazzo Giannettasio ospiterà nella giornata del 24 luglio, il prestigioso Premio Giacinto Luzzi.

Le più importanti forme d’arte si sono date appuntamento ad Oriolo, Casa delle Arti, per l’Oriolo Cult Festival, ormai al nastro di partenza.

Non manchi che tu. Che aspetti a raggiungerci?

Oriolo Cult Festival – Sito
Oriolo Cult Festival – Facebook
Oriolo Cult Festival – Twitter
Oriolo Cult Festival – Instagram