San Giorgio Albanese, giallo sulla morte di un ragazzo di 16 anni

Advertising

Un sedicenne e’ morto precipitando mentre, forse, stava cercando di salire sul balcone di una palazzina a San Giorgio Albanese, nel cosentino.

Sul fatto indagano i carabinieri della Compagnia di Corigliano. La morte, che risalirebbe alla notte, e’ attribuita a cause accidentali, ma i militari vogliono capire perche’ la vittima, definita un bravo ragazzo, si trovasse nell’edificio che non e’ nella sua zona e dove non abitano suoi amici. Il corpo e’ stato trovato stamani.

Le ricerche del sedicenne erano cominciate la notte scorsa verso le 3 dopo che il ragazzo non era rientrato a casa dopo avere partecipato ad una festa in paese per l’arrivo dell’Epifania.

Ricerche che si sono concluse stamani con il tragico ritrovamento del corpo ai piedi della palazzina. I carabinieri stanno adesso cercando di accertare se il ragazzo, ieri sera, fosse in compagnia di amici, nella speranza che qualcuno possa indicare i motivi per i quali il sedicenne avrebbe tentato di salire sul terrazzo. Del fatto e’ stato avvertito il pm di turno della Procura di Castrovillari che ha disposto l’autopsia che sara’ effettuata nei prossimi giorni.

(ANSA)