San Pietro in Guarano, deteneva abusivamente armi: denunciato 53enne

Le pistole sequestrate dai carabinieri
Advertising

(ANSA) – SAN PIETRO IN GUARANO (COSENZA), 3 MAR – I carabinieri della Compagnia di Rende hanno denunciato in stato di libertà, a San Pietro in Guarano, un cinquantatreenne con l’accusa di furto e di detenzione abusiva di armi da fuoco.
L’uomo, che in precedenza si era reso responsabile del furto di un cellulare, è stato sottoposto ad un primo controllo.
Successivamente i militari hanno deciso di compiere una perquisizione nell’abitazione del cinquantatreenne trovando, nascoste sul balcone esterno dell’appartamento, una pistola lanciarazzi calibro 22 e un revolver con all’interno sei proiettili. Le armi e le munizioni sono state sequestrate.