San Sosti, tenta di colpire un medico con un coltello: arrestato

Advertising

Minacciava i passanti per futili motivi. Così per un uomo di 38 anni, G.E., di San Sosti, sono scattate le manette. Tutto è iniziato intorno alle 20 di ieri sera, quando è arrivata una telefonata alla sala operativa dei carabinieri che denunciava quanto stava accadendo. Così una pattuglia dei carabinieri ha raggiunto via Piano della Fiera dove ha trovato il 38enne che era in stato confusionale.

Inizialmente i militari sono riusciti a calmarlo ma quando un medico del 118 si è avvicinato per le cure del caso, l’uomo ha tentato di colpirlo con un coltello a scatto, estratto dalla tasca anteriore dei pantaloni. Quindi è stato immediatamente bloccato, disarmato e arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e sarà poi sottoposto a Tso, il trattamento sanitario obbligatorio.

L’arma è stata sequestrata, mentre il 38enne è stato rilasciato e accompagnato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Vibo Valentia per le cure del caso.