Sanità, inizia domani il processo a Filippelli per il caso Campanella

Advertising

Inizia domani uno dei più importanti processi per il Tribunale cosentino.

Parliamo di abuso di ufficio non di tentata strage (fortunatamente) ma quando si tratta del nostro Tribunale vedere un ex direttore generale ASP imputato è già una notizia.
Gianfranco Filippelli dovrà rispondere dell’accusa mossagli dalla procura per l’incredibile vicenda del giornalista Mario Campanella, al quale revocò una conciliazione giudiziaria  siglata davanti al giudice.
I reati si sarebbero consumati  fino al dicembre dello scorso anno. Filippelli rischia da 1 a 4 anni di carcere, la prescrizione scatterà a fine dicembre 2016.
È un processo prevalentemente documentale che non dovrebbe durare molto.
Il Presidente è Di Dedda.  Filippelli è difeso dall’avvocato Nicola Rendace.