Saracena, boom di presenze per l’apertura della stagione sciistica

Advertising

Slittini, sci, dopo sci e ciaspole a ruba; rifugio al completo a pranzo; complessivamente più di 300 ospiti sul Pianoro di Novacco, da mattina a sera.

Boom di presenze per SCIVEDIAMO, l’evento che domenica scorsa (24 gennaio) ha ufficialmente aperto la stagione sciistica 2016.

Soddisfatti il sindaco Mario Albino GAGLIARDI e lo staff dell’ufficio turistico comunale complimentandosi con i giovani dello Sci Club “Leone Viola” per l’impegno nella promozione della fruizione del centro sportivo montano.

I Piani di Novacco
I Piani di Novacco

A NOVACCO C’È NEVE PER TUTTI. È, questo, lo slogan storico che continua a campeggiare sull’area innevata, comodamente raggiungibile dalla strada che da Saracena conduce su in montagna. Cariati, passando per Rossano, Trebisacce, Cassano all’Ionio, San Basile, Castrovillari e Morano Calabro.

A calpestare la neve che ha imbiancato il Pianoro a 1315 metri sul livello del mare (punto dal quale gli appassionati possono risalire fino ai 1827 msl del Monte Caramolo, passando dal Piano Masistro e dal TImpone Scifarello sui 1763), domenica scorsa, c’erano anche diversi ospiti pugliesi e lucani.

Famiglie, comitive di amici, amanti dello sci da fondo, provenienti dall’hinterland, ma anche da fuori regione, hanno affollato il centro turistico montano, nel cuore del Parco del Pollino, dalla mattina alla sera, usufruendo del punto ristorazione del Novacco Country Club che ha registrato il tutto esaurito con oltre 100 opsiti a tavola, ed il servizio di nolo dell’attrezzatura per lo sci.
Ad affiancare e fare da supporto tecnico per gli oltre 100 sciatori, dai dilettanti, adulti e bambini, a quelli più esperti, c’era lo staff dello Sci Club Saracena LEONE VIOLA.
In occasione della giornata inaugurale della stagione sciistica 2016, è stato allestito anche un punto degustazione con i prodotti caseari ed i salumi della Cooperativa agricola CAMPOTENESE di Morano Calabro.

Per Carnevale e San Valentino, l’ufficio di promozione turistica comunale e la nuova gestione del Centro, coordinata da Sirio FRACASSI, si preparano ad ospitare i prossimi eventi in calendario e ad accogliere famiglie e amanti della montagna.

Per prenotazioni è possibile chiamare ai numeri 366.5436936 – 345.1205209 – 0981.349647 oppure inviare una mail a [email protected] o[email protected].