Sciopero delle farmacie il prossimo 2 febbraio

Advertising

Crediti delle farmacie troppo alti nei confronti delle Asl. Ritardi nei pagamenti: a Cosenza le farmacie scioperano.

E’ stato stabilita da Federfarma Cosenza la serrata dalle ore otto alle 13 del giorno due febbraio.

Le uniche farmacie che rimarranno aperte saranno quelle chiamate ad espletare servizio continuativo in base ai turni determinati dall’azienda sanitaria provinciale.

Così il dottor Alfonso Misasi, presidente Federfarma Cosenza: “Allo stato attuale le farmacie private convenzionate soffrono ingenti e persistenti ritardi dell’Azienda sanitaria provinciale degli importi dovuti per l’erogazione dei farmaci ai cittadini”.

Ritardi che né l’Asp né la Regione sembrano disposte a far rientrare.