Scuola, le tracce proposte dal Ministero per i temi del primo scritto di Italiano

Da stamani oltre 503 mila studenti sono tornati sui banchi per la prima prova scritta di italiano che consiste in quattro tipologie di tracce assegnate dal Ministero: l’analisi del testo (tipologia A), il saggio breve o un articolo di giornale (tipologia B), il tema storico (tipologia C) e quello di attualità (tipologia D). I giovani maturandi avranno tempo fino alle 14,30 per completare il test supportati dal solo vocabolario di italiano.

Le tracce proposte per i temi del primo scritto di Italiano sono su Umberto Eco e le funzioni della letteratura, con un brano tratto dall’opera sulla letteratura, una raccolta di saggi del 2002.

L’altra soluzione riguarda l’ambito economico con il titolo “Crescita, sviluppo e progresso sociale. È il Pil misura di tutto“.

Si passa alla scelta nell’ambito artistico con il rapporto padre-figlio nelle arti e letteratura del ‘900; ed ancora: Il suffragio universale è invece oggetto del tema storico e quello della riflessione sui confini a partire da un testo allegato, il tema di attualità.

Infine, l’avventura dell’uomo nello spazio la traccia proposta per il saggio breve in ambito tecnico-scientifico e quella del valore del paesaggio per lo storico-politico.