Sequestrata discarica abusiva nel Parco del Pollino

Advertising

Una discarica abusiva è stata posta sotto sequestro dagli uomini del Corpo forestale dello Stato di Morano Calabro in collaborazione con i reparti di S.Agata, Grisolia e Saracena, in località “Olivaro” nelComune di Orsomarso.

L’area interessata, situata all’interno del perimetro del Parco del Pollino, ha interessato un terreno boschivo al cui interno sono stati scaricati rifiuti indifferenziati provenienti dallo smaltimento illecito di un ingente quantitativo di materiale compattato e in parte triturato.

In particolare si tratta di ingombranti triturati: divani e mobilia in truciolare, plastica varia e un numero illimitato di buste piene, poliuretano espanso ferrosi di vari tipi proveniente dalle strutture di materassi, hard disk, solidi urbani, radiatori per termoconvettori, copertoni, grucce per vestiti, tubi in pvc, tapparelle in plastica, metalli di varia natura e tipologia, rotoli di erba sintetica, materassi, passeggini, ed altri rifiuti non individuabili oltre a numerose grucce in plastica.

È stata quindi posta sotto sequestro l’area di proprietà dell’Enel e alcuni documenti rinvenuti all’interno dei rifiuti al fine di identificare eventuali responsabili.