Sere d’estate a Villa Rendano

Advertising

La splendida facciata di Villa Rendano, storica e prestigiosa villa cosentina di fine ottocento oggi sede della Fondazione Attilio e Elena Giuliani, dall’alto di Colle Triglio fa da contraltare ad uno degli scorci più affascinanti della Cosenza storica, sormontata in alto dal suo Castello.

Tra questi due scenari di rara bellezza, i giardini della magnifica Villa appartenuta ad Alfonso Rendano si preparano a diventare, questa estate, il palcoscenico naturale che ospiterà ricchi eventi d’arte, musica e cultura.

Sinceri apprezzamenti e partecipazione oltre le aspettative, in questi primi mesi dell’anno, ha riscosso lo spettacolo-concerto “Festa a Villa Rendano” di Pasquale Anselmo e Francesca Florio, liberamente ispirato alla vita di Alfonso Rendano.

Subito dopo è arrivato il successo de “Il berretto a sonagli” di Pirandello per la regia di Rino Amato, che sin dalla prima allestita al Teatro Comunale “A. Rendano” ha generato calorosi consensi. La pièce è frutto di un Laboratorio Teatrale che lo stesso Amato ha voluto attivare proprio in un salone posto al secondo piano di Villa Rendano.

Nasce allora felicemente l’idea di una rassegna di Teatro e Musica che allieti l’estate cosentina dalla magnifica cornice dei giardini di Villa Rendano. Un ricco cartellone di concerti jazz e rappresentazioni teatrali sarà l’occasione per godere delle meraviglie di Villa Rendano in notturna.

Dopo ogni spettacolo gli ospiti potranno fermarsi al ristorante allestito sul magnifico terrazzo della Villa, un luogo davvero magico dove il panorama acquista meraviglie. Una riunione preliminare tecnico-organizzativa ha guadagnato l’accettazione di Rino Amato a dirigere la rassegna di serate-spettacolo il cui cartellone è stato pianificato seguendo un unico fondamentale filo conduttore: privilegiare  con orgoglio le eccellenze artistiche del territorio e poter dare visibilità alle valide risorse della nostra terra.

Con le serate a Villa Rendano il pubblico potrà concedersi una fresca pausa di delicato svago culturale, alternativo, nelle calde serate d’estate. Gli eventi in calendario per questa avranno luogo il giovedì di ogni settimana dai primi di giugno a fine luglio, per concludersi, dopo la pausa agostana, nel mese di settembre. Il pubblico vivrà la magia di magnifici concerti, recitals, e una vera e propria messa in scena: la  replica de “Il berretto a sonagli” che avverrà proprio nel luogo dove essa è stata concepita.

L’ingresso in Villa sarà consentito dalle ore 20,00, per un drink di benvenuto. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21,00. Il costo del biglietto per ogni spettacolo, è di euro 10,00 e potrà essere acquistato presso l’agenzia Inprimafila (Città 2000) sita in Viale Marconi (Cosenza) o presso Villa Rendano.

Al termine dello spettacolo, per quanti avranno prenotato si potrà continuare la serata con una cena allestita sul terrazzo della Villa, con la possibilità di restare a godere della magnifica vista fino alle ore 24,00.

Le prenotazioni per la cena dopo-spettacolo potranno essere effettuate contattando la Direzione di Villa Rendano ai numeri 0984 73022 / 349 1729973.