Serie A, il Crotone vincente a San Siro quotato a 14. Festa rossoblù sugli spalti

Advertising

ROMA – Fiducia in quota all’Inter: la prima vittoria di Vecchi, con il Crotone che arriva a San Siro, è piazzata da Snai a 1,25, quota più bassa dell’intero turno di campionato. Gara in salita per i calabresi, fino a qui solo un punto in trasferta conquistato, un altro pareggio si gioca a 5,50, espugnare Milano è un’impresa da 14 volte la giocata.

E sarà nuovamente festa rossoblù sugli spalti come accadde lo scorso anno in Coppa Italia contro il Milan. 500 i tagliandi venduti nella sola città di Crotone. A questa cifra bisogna aggiungere i numerosi supporters rossoblù che giungeranno nelle giornata di domani nel capoluogo lombardo da tutto il centro ed il nord Italia.

I due risultati utili consecutivi contro Fiorentina e Chievo hanno riacceso la passione anche nei sostenitori più tiepidi ed il momento di crisi che sta attraversando la squadra nerazzurra permette al Crotone di ambire al colpaccio.

Crotone - Chievo VeronaINTER – In attesa del nuovo traghettatore, Vecchi non dovrebbe cambiare modificare eccessivamente ciò che è stato proposto fino ad ora da de Boer. In difesa, davanti al solito Handanovic, saranno schierati Ansaldi, la coppia centrali formata da Murillo Miranda, con Santon a completare il reparto. A centrocampo Medelè squalificato, spazio a Joao Mario e BrozovicBanega pronto a lavorare alle spalle di Icardi, che formerà il tridente insieme a Perisic Candreva.

CROTONE – Nicola probabilmente non cambierà l’assetto tattico proposto contro il Chievo Verona. Dunque schiererà un 4-3-3 con Cordaz tra i pali; la linea di difesa a quattro sarà composta, da destra a sinistra, da Rosi, Ferrari e Claiton al centro, con a sinistra uno tra MartellaSampirisi o Mesbah. I tre di centrocampo invece saranno RohdenCapezzi Crisetig. Tonev tornerà ad occupare la posizione di esterno sinistro, con Falcinelli punta centrale e Trotta sull’out di destra a completare il reparto offensivo, anche se quest’ultimo resta in ballottaggio con Palladino.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-CROTONE (si gioca domani, domenica 6 novembre, alle ore 18)

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Ansaldi; Joao Mario, Brozovic ; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. In panchina: Carrizo, Berni, Andreolli, Nagatomo, Ranocchia, D’Ambrosio, Melo, Kondogbia, Gnoukouri, Eder, Palacio, Jovetic. Allenatore: Vecchi

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Claiton, Ferrari, Mesbah; Rohden, Crisetig, Capezzi; Tonev, Falcinelli, Trotta. In panchina: Festa, Cojocaru, Dussenne, Sampirisi, Martella, Barberis, Nalini, Salzano, Dos Santos, Simy.  Allenatore: Nicola.