Serie A, Udine amara per il Crotone

Advertising

E’ andata male al Crotone nello splendido impianto del “Friuli” di Udine. I bianconeri hanno vinto 2-0 grazie ad una doppietta di Cyril Thereau ma il risultato è bugiardo.  

Solo nel secondo tempo la squadra di Delneri ha fatto qualcosa per vincere: nei primi 45’, infatti, il Crotone aveva giocato meglio e con maggiore aggressività sfiorando il vantaggio in tre occasioni. A fare la differenza, sia nel gol dell’1-0 che nella ripresa è stata la maggiore qualità dei bianconeri.

I rossoblù pertanto restano al terzultimo posto ma il distacco dalla quartultima, l’Empoli vittorioso ieri sul Cagliari, sale a cinque punti.

LA CRONACA

PRIMO TEMPO – Crotone pericolosissimo in avvio: Karnezis è fenomenale in uscita su Barberis al 3’. Grande occasione per Zapata al 10’, stoppato da un attento Cordaz, a cui risponde Falcinelli al 12’ con una botta dalla distanza terminata fuori. Al 22’ Palladino spreca una grossa chance: il fantasista rossoblu spara alle stelle da pochi passi. Al 43′ si sblocca il match: punizione di Jankto dai 30 metri, inserimento di Thereau letale sul secondo palo e Cordaz battuto.

SECONDO TEMPO – Al 58′ ci prova Thereau su punizione: palla alta sopra la traversa. Il francese trova la doppietta al 62′: sinistro vincente su assist di Zapata. Thereau scatenato: al 72′ il francese cerca la tripletta con un sinistro da ottima posizione, ma Cordaz è bravo a dire di no. Al minuto 85 il portiere crotonese viene espulso in una situazione abbastanza controversa: convinto che il gioco fosse fermo, para un tiro di Thereau fuori dall’area. Tutto regolare però e numero 1 espulso.

UDINESE-CROTONE 2-0

theUDINESE (4-3-3): Karnezis; Widmer, Angella, Felipe, Samir; Fofana, Kums, Jankto (46′ Hallfredsson); De Paul (84′ Matos), Zapata, Thereau. In panchina: Perisan, Scuffet, Adnan, Badu, Balic, Evangelista, Faraoni, Perica, Wague. Allenatore: Luigi Delneri

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Martella; Rohden, Barberis, Crisetig; Trotta (60′ Simy), Falcinelli, Palladino (86′ Festa). In panchina: Festa, Dussenne, Fazzi, Gnahore, Mesbah, Nalini, Salzano, Sampirisi, Stoian, Suljic. Allenatore: Davide Nicola

MARCATORI: 43′ Thereau (U), 62′ Thereau (U)
AMMONITI: 38′ Crisetig (C), 55′ Trotta (C), 59′ Ferrari (C)
ESPULSI: 85′ Cordaz (C)