Serie C, il Rende passa anche a Monopoli: decide Rossini. Risultati e classifica 3^ giornata

E sono tre. Il Rende di Ciccio Modesto non si ferma più e centra la terza vittoria consecutiva battendo in trasferta il Monopoli (0-1). Partita difficile, risolta da un lampo di Rossini esattamente come accadde nella stagione passata e primo posto in classifica confermato insieme al Trapani, vittorioso in casa sulla Sicula Leonzio.

Prima frazione di gioco nel segno del Monopoli, i padroni di casa vanno vicinissimi al gol in diverse occasioni creando tante difficoltà alla manovra offensiva del Rende. Il Monopoli sfiora il vantaggio al 20′ con Donnarumma che dal limite dell’area su calcio piazzato fa partire un sinistro velenoso che si stampa sulla traversa salvando la porta di Savelloni. Poi si fa male Actis Goretta al 34′ e viene sostituito da Vivacqua.

Nei minuti finali il Rende si scuote e provoca il primo brivido per i padroni di casa con Rossini che stecca il tap-in vincente facendo scivolare la palla fuori dopo una punizione che attraversa tutta l’area di rigore biancoverde. Poi, proprio in chiusura di tempo, Vivacqua dal limite punta l’angolino costringendo Pissardo alla deviazione in angolo.Ripresa: occasionissima sciupata da Mangni per il gol dell’1-0 al 48′ (tiro debole da due passi parato da Savelloni) ma, come si suol dire in questi casi, gol sbagliato gol subito. Ripartenza magistrale biancorossa all’11’: Vivacqua apre in corsa per un ottimo Gigliotti, che dal vertice dell’area è bravo a servire Rossini in mezzo: l’attaccante non manca l’appuntamento col gol ed è implacabile sorprendendo Pissardo, esattamente come sorprese Bifulco soltanto una stagione fa.

Accusato il colpo, il Monopoli prova a rialzarsi: al 72′ Mavretic cerca il tiro al volo dal limite dell’area, ma senza esito. Al minuto 81 il Rende va vicino al raddoppio con Franco che disegna una parabola velenosa che centra la traversa dopo la deviazione decisiva di Pissardo. Ultimo sussulto con Maimone al 90′ ma i biancorossi resistono. Il Rende festeggia, resta in testa alla classifica e ora è pronto ad ospitare il Catania.

MONOPOLI-RENDE 0-1 MARCATORE: 11’ st Rossini(R)

S.S. MONOPOLI 1966 (3-4-3): 1 Pissardo; 14 Bei (15’st 3 Mercadante), 28 De Franco, 20 Rota; 27 Fabris, 23 Paolucci (28’st 24 Maimone), 8 Zampa, 17 Donnarumma; 19 Mangni(22’st 11 Mendicino), 9 De Angelis (15’st 21 Gerardi), 18 Berardi (15’st 7 Mavretic). All.: Ferrari (Scienza squal.). A disp.: 12 Saloni; 4 Gatti, 5 Scoppa, 6 Pierfederici, 10 Sounas, 25 Montinaro, 26 Ferrara.

RENDE CALCIO 1968 (3-4-3): 1 Savelloni; 13 Germinio, 6 Minelli, 23 Sabato; 17 Blaze, 16 Franco (45’st 4 Cipolla), 21 Awua, 8 Godano (1’st 2 Viteritti); 7 Gigliotti (27’ st 15 Giannotti), 11 Rossini, 10 Actis Goretta (34′ pt 9 Vivacqua). All.: Modesto. A disp.: 12 Palermo, 22 Borsellini; 3 Maddaloni, 5 Sanzone, 14 Di Giorno, 18 Achik, 20 Laaribi, 24 Calvanese.

Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo. Assistenti: Antonio Marco Vitale e Fabrizio Aniello Ricciardi di Ancona.

Note: recupero 4′ p.t., 4′ s.t.; angoli 5-4; campo in discrete condizioni; cielo sereno; divisa biancoverde per il Monopoli, biancorossa per il Rende. Spettatori totali 1533 di cui 860 abbonati e 13 da Rende. Ammoniti: Rota (M); Franco, Minelli, Germinio (R)

RISULTATI SERIE C GIRONE C 3^ GIORNATA