Serie C, il Rende espugna Monopoli con un gol di Rossini

Advertising

Immediato riscatto del Rende, che dopo la batosta di Trapani, sbanca clamorosamente il “Simone Veneziani” di Monopoli (0-1) mettendo sotto la squadra rivelazione del campionato. I biancorossi non si sono mai chiusi in difesa, hanno imposto il loro gioco per larghi tratti del primo tempo ed hanno colpito ad inizio di ripresa con l’esterno Rossini (al secondo centro stagionale), mantenendo il vantaggio fino alla fine grazie anche alle parate di Forte. La squadra di Trocini sale a quota 20, confermandosi in zona playoff e sabato prossimo riceverà al “Lorenzon” il Matera in una sfida che già si preannuncia avvincente.

Tutti molto bravi i ragazzi del presidente Coscarella con una particolare menzione, oltre che per il goleador Rossini, anche per il cosentino purosangue Matteo Boscaglia (classe 1997), che si conferma punto di forza della squadra rendese. Molto bene anche Germinio, Porcaro e Pambianchi, pilastri della difesa e il solito, arrembante Blaze.

LA CRONACA

15′ Prima occasione del Rende. Botta dai venticinque metri di Blaze che viene involontariamente deviata di testa da Rossini: Bifulco è strepitoso a smanacciare in corner con l’ausilio della traversa. Sul seguente calcio d’angolo colpo di testa di Porcaro che schiaccia a terra e pallone che sorvola di poco la trasversale difesa da Bifulco

33′ Grande azione di contropiede gestita da Sounas per il Monopoli. Il centrocampista biancoverde serve in verticale Sarao, che tenta dal limite il tiro in diagonale. Pallone che termina di poco fuori alla sinistra di Forte.

49′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Germinio stacca bene di testa, ma Bifulco respinge. Sulla ribattuta il più lesto di tutti è Rossini, che in acrobazia colpisce la sfera al volo a porta praticamente vuota.

54′ Grande punizione di Genchi, ma Forte vola e respinge in angolo alzando il pallone sopra la traversa.

59′ Tiro di Donnarumma, Forte devia in calcio d’angolo.

72′ Gran cross dalla sinistra di Donnarumma, per poco Sarao non riesce a spingerla in rete. Il “Veneziani” è una bolgia. Ma il vantaggio del Rende resisterà fino alla fine.

MONOPOLI-RENDE 0-1

MONOPOLI: Bifulco; Bei, Ricci, Mercadante; Rota (81′ Souare), Zampa (58′ Zibert), Scoppa (59′ Russo), Sounas, Donnarumma; Genchi, Sarao (80′ Paolucci). Allenatore: Tangorra

RENDE: Forte; Germinio, Porcaro, Pambianchi; Otranto (83′ Viteritti), Laaribi, Boscaglia, Rossini, Blaze; Modic I (67′ Gigliotti); Actis Goretta (67′ Vivacqua). In panchina: De Brasi, Sanzone, Marchio, Piromallo, Coppola, Franco, Novello, Calvanese, Modic II. Allenatore: Trocini

ARBITRO: Cipriani di Empoli

MARCATORE: 49′ Rossini