Serie D, il Castrovillari ferma la capolista Igea Virtus

Foto GOALSICILIA
Advertising

La squadra del giorno è il Castrovillari di Franco Viola. Proprio quando tutti lo davano per spacciato, è iniziata la riscossa dei rossoneri del Pollino. Oggi il Castrovillari ha strappato lo 0-0 sul campo della capolista Igea Virtus, reduce da cinque vittorie consecutive.

Una vera e propria impresa che è il seguito di altri due grandi risultati ottenuti nelle ultime due gare: il primo successo stagionale nello scontro diretto col Sersale e il pareggio sul campo del Gladiator. Contro la Cavese invece la sconfitta-beffa era arrivata addirittura al 96′.

Ora in classifica il Castrovillari ha agganciato il Due Torri e non è più da solo al penultimo posto e i punti di distacco dalla Sarnese si sono ridotti a quattro.

La squadra di Viola ha giocato una gara tutta grinta e cuore contro un avversario chiaramente più forte. Nel primo tempo i Lupi del Pollino sono stati bravissimi a non concedere praticamente nulla all’Igea. Poi nella ripresa la musica è cambiata e la capolista ha avuto una lunga serie di palle-gol. Alla fine però il fortino dei rossoneri ha retto.

LA CRONACA

Mister Viola Foto ABM REPORT
Mister Viola
Foto ABM REPORT

Fino alla mezzora, sterile supremazia territoriale della capolista Igea Virtus, che non riesce a trovare varchi nella chiusa ed ordinata difesa del Castrovillari.

49′ Ci prova subito l’Igea Virtus, conclusione al volo di Isgrò dal limite dell’area di rigore, palla di poco a lato.

64′ Igea Virtus vicinissima alla rete del vantaggio. Gran conclusione dai 30 metri di Isgrò e super parata di Voce che toglie la palla dall’incrocio dei pali, salvando i suoi.

Il portiere del Castrovillari Emanuele Voce
Il portiere del Castrovillari Emanuele Voce

65′ Igea Virtus ancora ad un passo dal goal dell’1-0. Angolo di Cozza e colpo di testa di Dall’Oglio, palla che si stampa sulla traversa.

70′ Ci prova ancora l’Igea Virtus. Angolo di Cozza e colpo di testa di Cassaro, palla fuori. E’ un monologo dell’Igea Virtus che ha chiuso nella propria metà campo il Castrovillari. L’undici di Viola ha eretto un vero e proprio muro dinanzi alla porta di Voce. L’Igea Virtus le sta provando tutte ma non riesce a scardinare il bunker calabrese.

89′ Occasionissima per l’Igea Virtus, ancora ad un passo dal vantaggio. Cross di Dall’Oglio, sponda di Lescano e Dioum deve soltanto appoggiare la palla in rete, a porta spalancata, ma manca clamorosamente l’impatto con il pallone, sprecando una ghiotta occasione.

IGEA VIRTUS-CASTROVILLARI 0-0

Igea Virtus: Inferrera, Fontana, Dall’Oglio, Lanza (58′ Dalia), Cozza (81′ Dioum), Cassaro, Postorino, Mazzù (58′ Cava), Lescano, Longo, Isgrò. A disp. Lo Monco, D’Angelo, Chillemi, Crifò, Di Grazia, De Pasquale. All. Raffaele

Castrovillari: Voce, Giacinti, Gambi, Krasniqi, Russo, Miceli, Perri (84′ Oyewale), Vitale, Opoku, Khoris, Scaglione. A disp. De Brasi, De Luca, Zito, Velardi, Caruso, Gaetani, Donadio, D’Angelo. All. Viola

Arbitro: De Tommaso di Rieti.