Serie D, il Rende vince a Castrovillari e si avvicina alla vetta

Advertising

C’era attesa per il derby cosentino della Serie D tra Castrovillari e Rende. I biancorossi di Brunello Trocini hanno vinto per 1-0 e si rilanciano alla grande per le ambizioni di primato. Adesso sono terzi a cinque punti dalla capolista Igea Virtus, che si è fatta imporre il pari in casa del Roccella.

Il Castrovillari di Franco Viola era reduce da un filotto di tre risultati utili consecutivi  (pari in casa della Gladiator, prima vittoria in casa col Sersale e pari sul campo della capolista Igea Virtus) e si presentava con grandi credenziali.

Ma il Rende è in piena rincorsa per il vertice, ha fatto la partita ed ha vinto meritatamente di misura grazie al gol segnato nel primo tempo dall’attaccante Ferreira. Nella ripresa i rossoneri non sono riusciti ad impensierire la difesa rendese e i biancorossi hanno sfiorato diverse volte il 2-0.

Con questo risultato il Rende, dunque, accorcia la classifica e si porta a cinque lunghezze dalla vetta.

La capolista Igea Virtus impatta sul risultato di 1-1 sul campo del Roccella: in vantaggio con Longo, i siciliani si fanno raggiungere da Sorre al 94′.

Chi sorride è la Cavese, che batte 2-0 il Gladiator (con gol di Rossi e Giglio) e rosicchia due punti alla formazione siciliana. Adesso è seconda a soli 3 punti.

Dopo il Rende, la Sicula Leonzio ottiene tre punti in casa vincendo 2-1 contro il Gela, superandolo nella graduatoria: i lentinesi volano così al quarto posto nel girone.

CASTROVILLARI-RENDE 0-1

CASTROVILLARI (4-5-1): Voce 6,5; Perri 5 Miceli 5,5 Russo 5 Gambi 4,5; Scaglione 5 Khoris 5 Giacinti 6 (43’ st D’Angelo sv) Vitale 5 (33’ st Caruso sv) Oyewale 6; Opoku 5. In panchina De Brasi, De Luca, Zito, Gaetani, Donadio. All: Viola

RENDE (3-5-2): Falcone 6; Sanzone 6,5 Manes 6,5 Marchio 6,5; Viteritti 6 Godano 6,5 (45’ st Falbo sv) Benincasa sv (20’ pt De Marco 6,5) Boscaglia 7 Modesto 6,5; Ferreira 7 (37’ st Vivacqua sv) Actis Goretta 7. In panchina Puterio, Piromallo, Serleti, Crispino, Azzinnaro, Formosa. All: Trocini

ARBITRO: Rosami di Carrara

MARCATORI: 16’ pt Ferreira

NOTE: Spettatori 400 circa. Espulso al 48’ st Gambi (C) per proteste. Ammoniti Vitale (C), Benincasa (R), Opoku (C), Sanzone (R). Angoli 7-3 in favore del Rende. Recuperi 1’ pt e 5’ st

RISULTATI

Pomigliano-Turris 2-0; Castrovillari-Rende 0-1; Cavese-Gladiator 2-0; Gragnano-Aversa Normanna (sosp. per rissa in campo); Due Torri-Sancataldese 0-4; Frattese-Palmese 1-0; Sarnese-Sersale 4-0; Roccella-Igea Virtus 1-1; Sicula Leonzio-Gela 2-1

CLASSIFICA

Igea Virtus 35; Cavese 32; Rende 30; Sicula Leonzio 28; Gela 26 e Pomigliano 26; Frattese e Turris 25; Palmese e Sancataldese 23; Gladiator 21; Gragnano, Roccella e Aversa Normanna 17; Sarnese 16; Castrovillari e Due Torri 9; Sersale 5