Si riapre il caso Bergamini

Advertising

Il procuratore della Repubblica di Castrovillari Eugenio Facciolla ha annunciato al Tg3 Rai Calabria di aver chiesto al Gip di riaprire le indagini per arrivare alla verità sull’omicidio colposo di Denis Bergamini, calciatore del Cosenza, avvenuto il 18 novembre 1989.

Il caso era stato prima riaperto e poi nuovamente archiviato dall’ex procuratore di Castrovillari, Franco Giacomantonio. La famiglia Bergamini, con il legale Fabio Anselmo, aveva però portato nuovi elementi al vaglio della procura e, dopo quasi un anno di attesa, è arrivato l’annuncio.

Quando la procura di Castrovillari aveva riaperto il caso, nel 2011, era stato individuato anche un indagato ovvero l’ex fidanzata di Bergamini, Isabella Internò, unica testimone, con l’accusa di concorso in omicidio volontario. Non si sa ancora se la signora è stata nuovamente indagata.