Stasera “Carmilina” al Rendano

Advertising

Andrà in scena al Teatro Rendano questa sera alle ore 20,30, la commedia vernacolare CARMILINA di Ciccio De Rose.

Sarà la prima volta che sarà replicata dopo la scomparsa del prof. Antonio Petrassi che sarà ricordato in voce e immagini e che nella commedia interpretava il ruolo importante del “Padreterno”.

La bellissima e umana commedia racconta di una visita sulla Terra da parte del Padreterno accompagnato da un simpaticissimo San Francesco di Paola e i due dopo aver gustato torroncini e varchiglie in un noto caffè storico di Cosenza vecchia, si recano nel quartiere Santa Lucia dove vivono emarginate varie umanità: prostitute, poveracci, persone con handicap fisici e psichici, ladri e farabutti, bambini abbandonati.

Il Padreterno rimane frastornato e ascolta dispiaciuto i lamenti della povera gente che hanno in Padre Fedele, anch’egli in scena, il loro portavoce. Non può rimanere insensibile il Padreterno e trova una soluzione che andrà bene per tutti dopo aver fatto saziare tutti gli sfortunati a una tavolata piena di ogni ben di Dio.

La commedia tocca molte emozioni: commovente, brillante, satirica e comica ma fa molto riflettere sulla condizione di vita delle persone più fragili.

Il ticket è di 10 euro che andranno in beneficenza in favore del “Paradiso dei Poveri”, una occasione per regalare un sorriso a quelle persone che, come diceva Salvatore Di Giacomo, “cuntiente nun se scetano maje”.