Stretto di Messina, nuovo avvistamento di un enorme squalo. L’appello della Capitaneria

Advertising

La sala operativa della Capitaneria di Porto di Messina segnala la presenza di un presunto squalo lungo circa 5 metri, nello specchio d’acqua antistante la località Pace a Messina nello Stretto.

La Capitaneria invita i bagnanti a prestare la massima attenzione, evitando l’allontanamento eccessivo dalla spiaggia, e l’utenza che utilizza tavole a vela, piccole imbarcazioni o esercita attivita’ subacquea a porre in essere ogni possibile attenzione e precauzione.

Ogni eventuale avvistamento deve essere prontamento comunicato alla Sala Operativa del Comando di Messina (090/344444) ovvero tramite il numero blu della Guardia Costiera (1530). Della segnalazione sono stati informati lidi e stabilimenti balneari nonchè le altre forze di Polizia.

Nei giorni scorsi, in molti hanno segnalato la presenza dello squalo mentre sono affiorati sulla spiaggia i resti di un pesce spada e di un delfino presumibilmente sbranati dallo squalo dello Stretto.