The Voice, premiato un altro artista cosentino: Ferdinando Biondi Vega

La quarta puntata di The Voice 5 di ieri sera, ultima di Blind Audition, ha proiettato alla ribalta ancora un talento cosentino. Dopo Elisabetta Eneh (metà cosentina e metà nigeriana), reclutata dal team di Cristina Scabbia e dopo Stefania Calandra, che fa parte del team di Albano, ieri è stata la volta di Ferdinando Biondi Vega.

Si è esibito nel brano Strange World di Kè, accompagnandosi con la chitarra, e ha colto nel segno. Ferdinando ha 30 anni, è di Cosenza ma vive a Roma. Per lui si sono girati sia J-Ax che Cristina Scabbia, gli unici che non avevano ancora terminato la squadra, ma lui ha scelto di entrare a far parte del team di J-Ax, chiamandolo “lo zio”, come ama farsi definire l’eclettico artista lombardo.

Ma vediamo nel dettaglio chi è il terzo artista cosentino che sarà protagonista di The Voice.
Ferdinando Biondi, in arte Ferdinando Vega, nasce a Cosenza il 29 giugno 1987. Da sempre appassionato dell’arte dell’intrattenimento e del canto, inizia all’età di soli 6 anni la sua carriera canora esibendosi in manifestazioni locali.
Nel 1998 entra a far parte del “Coro delle Voci Bianche della Città di Cosenza” con sede nel Teatro “A. Rendano”.La sua carriera si evolve e il suo palcoscenico si allarga su tutto il territorio nazionale. Partecipa a diversi eventi e concorsi, classificandosi nelle finali dell’I TIM TOUR 2004 e del concorso “Centocittà” di Caorle (Ve) nel 2005.
Successivamente mette in scena diversi spettacoli teatrali, seguendone le varie fasi produttive.
Nel 2011 e 2012 approda ad “Amici di Maria De Filippi” finendo il suo percorso nella fase finale di formazione.
Nel 2013 istituisce un laboratorio di scrittura musicale, mentre nel 2015 vince il concorso per cantautori “Suoni e Rumori Festival” aggiudicandosi il premio “Usong”.
Collabora con l’etichetta A&A Recordings Publishing di Andrea Casamento (Torino).

Da giovedì prossimo tiferemo per i nostri tre artisti nella fase dei “Knock Out” nel corso della quale i talenti passeranno da 48 a 16. In bocca al lupo a tutti e tre!