Tragedia a Sangineto, ragazzo muore travolto dalla porta di un campo di calcio

Advertising

Tragedia a Sangineto, comune dell’Alto Tirreno cosentino, dove un ragazzo di appena 12 anni è morto. Da quanto appreso la vittima avrebbe cercato di arrampicarsi sulla porta di un campo di calcio quando questa gli è caduta addosso, colpendolo alla testa e causandone il decesso.

Inutile l’intervento dei sanitari del 118: al loro arrivo la situazione è subito apparsa disperata con il bambino che era privo di sensi e che è morto di lì a poco. Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri.