Zumpano, dipendenti comunali in stato di agitazione

Advertising

Il Gruppo Consiliare “Zumpano Progetto Comune” esprime la propria solidarietà ai dipendenti comunali a seguito della vicenda che li vede in stato di agitazione a seguito del mancato pagamento degli stipendi dal mese di aprile. È altresì solidale con le organizzazioni sindacali che stanno perorando la causa dei lavoratori. La Cgil in particolare contesta le motivazioni addotte dal Comune (carenza di liquidità) e ha chiesto un incontro urgente al prefetto. E contesta il fatto che questa amministrazione abbia derogato alla normativa prevista per l’elezione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ed ha pure emanato disposizioni che hanno creato disparità di trattamento tra i dipendenti.

Detta situazione, a nostro parere, è indicativa di una cattiva gestione delle risorse amministrative che mai prima si era verificata. Il nostro gruppo consiliare si attiverà al fine di andare in fondo alla questione per chiarire ogni aspetto relativo alla vicenda.

 

Il capogruppo di Zumpano Progetto Comune                      

Fabrizio Fabiano